GRONELL technical mountain boots made in Italy

MANFREDI SALEMME

Viaggiatore filosofo alla ricerca di sé stesso

Le montagne nascono dal mare e nel mare hanno le loro radici. Sono fiere della loro grandezza, delle pareti a strapiombo, della cima selvaggia, prima di salire verso la vetta raccogli un sasso, anche piccolo, quel frammento è una lacrima... la lacrima della montagna. La pioggia, il vento e la vecchiaia, nei secoli strappano da Lei piccole parti che lentamente scendono verso valle, riporta verso la sommità queste lacrime, Lei te ne sarà grata
La montagna ti insegna a essere determinato, ma umile. A non distrarti, perché anche un minimo sbaglio può essere fatale. Quando arrivano le difficoltà, bisogna abbassare la testa, stringere i denti, ripetere una frase qualsiasi per darsi un ritmo, e, improvvisamente, la salita che sembrava impossibile, finisce Voglio il crinale, il vento su di me, la pioggia, il freddo, la stanchezza, la sete e la fame.
Voglio emozionarmi, sentire il mio corpo, voglio appartenere alla natura, farne parte di diritto, come un animale, come una pianta o una roccia. La natura va oltre la vita
Cammino solo e libero, arbitro di ogni mio gesto, padrone del mio tempo, della mia essenza più vera. Il mio animo assorbe tutto, provo piacere anche per le piccole cose, una sorgente, le fragole, la neve che mangio a morsi, il profumo dei fiori... In un ritrovato feeling fra me e il mio spirito

MANFREDI SALEMME, 64 anni, una moglie e due figli, atleta pensionato, è originario della Versilia, ma vive a Cogorno (provincia di Genova), appassionato di “passeggiate” ad alta quota. Testimonial dell’Admo (Associazione donatori midollo osseo), Salemme non è un professionista dello sport, anche se nella vita non si è mai fatto mancare nulla: dal nuoto alla bicicletta, dallo sci al windsurf, dalla corsa al trekking, fino all’arrampicata. Il suo intento è dimostrare che l’attività sportiva fa bene a qualsiasi età. Per questo, i ricercatori della facoltà di Scienze motorie dell’Università di Verona tengono monitorato il suo fisico, ma anche la sua psiche (per comprendere i meccanismi motivazionali ed emozionali che entrano in gioco durante lo sforzo fisico in una persona di una certa età). Tra le sue imprese, nel 2008, spiccano i 2.000 chilometri della camminata in solitaria dalla Liguria alla Sicilia lungo il crinale appenninico, con traversata a nuoto dello stretto di Messina.

TROVA IL PUNTO VENDITA GRONELL PIÙ VICINO A TE